Mi occupo di...

 Potrei fare una lunga lista di problemi generalmente trattati dallo psicologo e dallo psicoterapeuta, ma in fondo sono solo sterili nomi ed etichette che facilmente ci si attaccano addosso e rischiano di rallentare un possibile cambiamento.
 
Forse vale più la pena accennare a cosa accade nell'incontro:
- ASCOLTO la persona che ho di fronte con la massima attenzione ed empatia possibile, tralasciando ogni forma di giudizio
- PARLO, chiedo, approfondisco, sono molto curiosa...
Alcune volte potrò utilizzare l'ipnosi, altre volte il genogramma e la storia familiare, altre ancora si potrà discutere del materiale emerso durante i sogni... cerco di mettere a frutto tutti gli strumenti acquisiti attraverso la formazione e l'esperienza accumulata nel tempo.
Il mio obiettivo principale rimane quello di CREARE una RELAZIONE, perchè al di là di ogni tecnica e strumento che si può usare, il vero cambiamento è generato dalla relazione e dallo scambio reciproco che si crea nella stanza di terapia.
E' come la condivisione di una tappa di un viaggio, tutto va concordato e deciso insieme, e a turno qualcuno avrà in mano la mappa...